A proposito di rimborso per il trasporto scolastico

scuolabusE’ stata accolta infine dall’Amministrazione comunale la sollecitazione alla dovuta restituzione nella misura del 38% del costo del trasporto scolastico non usufruito dagli studenti e già pagato dalle famiglie all’inizio dell’anno scolastico, come previsto nel Decreto Rilancio.

Ma tale rimborso è ottenibile solo se si presenta una domanda  entro il 30 giugno 2020. Ciò penalizza  ingiustamente  coloro che non lo verranno a sapere entro il termine previsto, oppure non saranno nella possibilità di presentare la richiesta,  o magari perché  si erano precedentemente rivolti agli uffici comunali per chiedere informazioni e gli era stato risposto che non  era prevista alcuna restituzione!

Quindi apprezziamo l’iniziativa ma riteniamo necessario e corretto eliminare la scadenza, e di riconoscere a quelli che non faranno richiesta di poter utilizzare il credito spettante in compensazione di futuri pagamenti dovuti a qualsiasi titolo al Comune.

Soprattutto in momenti come questi bisogna pensare con equità, con sensibilità e generosità.

Pin It

Stampa   Email