Il Cittadino Governante chiarisce PDF Stampa E-mail
Lunedì 17 Settembre 2018 22:59

In risposta all’articolo apparso ieri su Il Centro il Cittadino Governante precisa che non ha estromesso il professor Andrea Palandrani. E’ stato lui a manifestare il suo disimpegno a seguito di una profonda divergenza politica su alleanze che proponeva e che avrebbero stravolto i principi fondanti dell’associazione. La politica è utile ed efficace quando chi vi si impegna lo fa con l’intento di un agire collettivo, basato sull’armonia dei rapporti interpersonali e sulla lungimiranza dei progetti e degli obiettivi perseguiti. Il Cittadino Governante non è un mezzo da usare per accaparrarsi le poltrone, per nessuno. Tutti i suoi esponenti – animati da passione civile e impegno disinteressato - sono la garanzia di una seria possibilità di cambiamento in città.

Share
 

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies tecnici" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti". Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l'uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa (Clicca qui). Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all'uso dei suddetti cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information