Scuola dell’infanzia di Via Mattarella: c’è l’amianto? PDF Stampa E-mail
Giovedì 28 Giugno 2018 09:37
Scuola-Via-MattarellaA proposito della scuola di via Mattarella, in un recente comunicato dell’Amministrazione si leggeva:
“Mentre infatti – dichiara il sindaco Francesco Mastromauro – gli interventi per l'adeguamento alle norme antincendio erano stati già da tempo programmati…..invece i lavori per la rimozione e la bonifica della pavimentazione vinilica sono sopravvenuti, cioè non erano inizialmente preventivati ma gli uffici tecnici del Comune, a seguito di verifiche, hanno ritenuto fossero necessari”.
In conseguenza di ciò la scuola dell’infanzia di via Mattarella è stata chiusa dieci giorni prima del previsto.
Apprendiamo da operatori della scuola che la chiusura anticipata è stata dovuta al riscontro della presenza di amianto nelle numerose aree di pavimentazione mancante a causa dell’usura.
L’indecoroso stato della pavimentazione, rotta in più punti, è presente da molti anni e si è nel tempo progressivamente aggravato.
Se la presenza di amianto corrisponde realmente al vero sarebbe stato sicuramente provvidenziale un più tempestivo intervento di rifacimento della pavimentazione dall’aspetto ormai, da tempo impresentabile e poco adatto, quindi, ad ospitare degnamente i bambini, le maestre ed il resto del personale addetto.
Ciò avrebbe consentito di comprendere ed eliminare molto prima il pericolo che si celava nelle zone di interruzione della continuità del pavimento.
Stiamo parlando, insomma, di atti importanti per la tutela della salute delle popolazioni scolastiche che hanno frequentato la scuola in questione.
A questo punto è stato, almeno, interpellato il Servizio di Igiene della ASL per capire se c’è stato un reale rischio di esposizione alle fibre di amianto da parte degli abituali frequentatori degli ambienti interessati? E se sono indicati analisi o accertamenti preventivi?
Non vogliamo creare allarmismo ma va fatto almeno adesso, responsabilmente, tutto ciò che è necessario per la tutela della salute delle persone interessate.
Share
 

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies tecnici" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti". Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l'uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa (Clicca qui). Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all'uso dei suddetti cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information