Caserma dei Carabinieri all’Annunziata, mercato dei prodotti agricoli locali e cittadella creativa per i giovani in Piazza Dalla Chiesa riqualificata PDF Stampa E-mail
Giovedì 02 Ottobre 2014 15:22
Abbiamo letto una recente delibera della Giunta in cui si demanda alla Giulianova Patrimonio il compito di trasformare l’edificio e l’area del mercato coperto in caserma dei carabinieri.
Come già detto tante volte in precedenza questa scelta ci sembra illogica e penalizzante per l’intera città perché esiste da tempo una più valida soluzione:
1) costruire la caserma all’Annunziata nella strategica area accanto alla già esistente palazzina degli alloggi per i carabinieri (come concordato nel 1995 con l’allora Comandante Cap. D’Amelio);
2) preservare Piazza Dalla Chiesa con la possibilità della sua riqualificazione anche attraverso la realizzazione di un centro polifunzionale per i giovani - spazi e servizi per le attività culturali e per il tempo libero di qualità - e la sistemazione ottimale del tradizionale mercato dei prodotti agricoli locali.
La logica e il buon senso ci dicono che alla città si possono regalare altre prospettive, civili e moderne, che accrescerebbero la vivibilità di Giulianova.
Perchè i cittadini devono vedersi “tarpate le ali” da scelte inopportune di amministratori inadeguati?
Share
 

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies tecnici" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti". Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l'uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa (Clicca qui). Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all'uso dei suddetti cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information