Un consiglio comunale per salvare la Piccola Opera PDF Stampa E-mail
Venerdì 04 Ottobre 2013 19:50

L'importanza e la gravità dei tagli annunciati dalla Regione Abruzzo  impongono risposte urgenti, e la proposta de “Il Cittadino Governante”, annunciata dal consigliere Arboretti nel corso dell'assemblea svoltasi al Kursaal giovedì 3 ottobre, è  quella di convocare al più presto una seduta straordinaria del consiglio comunale, da tenere presso i locali della Piccola Opera: la sede più appropriata per mostrare concretamente  qualità e rilevanza sociale delle attività dell'istituto  agli esponenti del governo regionale e spingerli a ritirare una decisione tanto iniqua quanto irresponsabilmente discriminatoria.

Share
 

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies tecnici" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti". Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l'uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa (Clicca qui). Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all'uso dei suddetti cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information