La Giunta Mastromauro fa finta di adeguarsi alla VAS (e rallenta ulteriormente l’iter della Variante)

 

  • La Giunta ha fatto approvare alla maggioranza il Rapporto Ambientale della VAS redatto  dall’Arch. Raulli e ha fatto respingere le Osservazioni di Italia Nostra e del Cittadino Governante volte a far migliorare ulteriormente il rispetto dei principi e delle finalità della Valutazione Ambientale Strategica nell’iter della Variante.
  • In ogni caso, già il Rapporto Ambientale evidenzia numerosi aspetti da correggere nella Variante.
  • La legge dice che quando vengono approvati i contenuti del rapporto Ambientale nell’ambito della VAS, occorra poi adeguare la Variante alle indicazioni espresse dal Rapporto Ambientale
  • Queste revisioni della Variante non sono state effettuate e infatti nella Delibera consiliare non viene dichiarato che la Variante è stata adeguata alla VAS.
  • Tale anomala procedura, pertanto, è illegittima. E’ aggravata, tra l’altro, dalla mancanza di distinzione fra l’autorità competente e l’autorità procedente necessaria per garantire la terzietà.
  • Infine nella delibera viene dichiarata conclusa la VAS quando invece essa necessita del Monitoraggio. Tale aspetto, fondamentale per la legge, addirittura, non viene nemmeno menzionato.
  • Il CG, in termini costruttivi, per correggere tali irregolarità ha presentato tre emendamenti che sono stati respinti dalla maggioranza e dai consiglieri Di Carlo e Cameli.

 

Il consigliere Arboretti, ha opportunamente evidenziato questo ennesimo tentativo del sindaco di spostare sul piano degli attacchi alla persona, anche con argomentazioni false, il confronto sul merito delle proposte.

clicca qui per leggere il testo completo del nostro comunicato stampa

clicca qui per leggere il contenuto dei nostri emendamenti proposti alla VAS

clicca qui per guardare tutti i filmati del consiglio del 24 ottobre 2012

Pin It

Stampa   Email