“Piazza, bella Piazza”: la festa dei giovani in uno spazio da difendere e valorizzare PDF Stampa E-mail
Lunedì 27 Agosto 2012 00:00

 

05Sabato notte si è briosamente conclusa la quarta edizione di “Piazza, bella Piazza”, promossa dalla Associazione di cultura politica “Il Cittadino Governante”. L’Associazione esprime la propria soddisfazione per l’esito della Manifestazione in Piazza Dalla Chiesa e ringrazia tutti coloro che hanno permesso la riuscita dell’evento: anzitutto gli artisti che si sono messi in mostra sul palco in una maratona di concerti, le talentuose bands di giovani (Point Blank; Poor Brains; Teramones; Il Niente; Ghiaccio1; The Reebers) che hanno suonato e cantato sulle note di diversi generi di musica; e poi gli organizzatori, tutti coloro che hanno dato il loro contributo ed i spettatori intervenuti in un crescendo di 02partecipazione e di coinvolgimento con tanta gente che ha ballato, mangiato all’aperto e apprezzato le evoluzioni musicali proposte. Particolarmente toccante il ricordo del giovane Lorenzo, momento voluto e preparato dagli amici e dal gruppo con cui si è esibito nelle passate edizioni.

Ancora una volta si è dimostrato con i fatti che una Piazza diversa da quella solitamente in dimenticata dall’Amministrazione ed in stato di abbandono è possibile, una Piazza animata da giovani in festa, una Piazza riempita da cittadini che vogliono vivere uno spazio pubblico in maniera sana e corretta. Lo scenario è stato, come gli anni passati, 04suggestivo ed affascinante ed ha mostrato la preziosità di una zona cha va riqualificata a partire dalla ristrutturazione e dalla riconversione del mercato coperto, per proseguire con l’intera piazza, il suo verde e la difesa del suo panorama in un’opera di valorizzazione rivolta all’intera comunità ed alle future generazioni.

Share
 

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies tecnici" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti". Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l'uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa (Clicca qui). Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all'uso dei suddetti cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information