L’amministrazione comunale licenzia e la colpa e’ dei lavoratori !

 

Questa è veramente clamorosa. Il sindaco, dopo aver ritirato nell’ultimo consiglio comunale il punto all’ordine del giorno riguardante alcuni lavoratori precari del Comune, ha accusato i sindacati e i lavoratori di essere responsabili della mancata proroga.
Noi crediamo, invece, che la motivazione vera sia da ricercare nel fatto che la proposta, tanto sbandierata dal sindaco, non avrebbe avuto la maggioranza in consiglio comunale per poter essere approvata. 

Pin It

Stampa   Email