VAS, risposte alla SUP e variante vanno definite contestualmente

 Proposta all’Amministrazione, alla maggioranza ed ai partiti del centro-sinistra

Rendere noto il Rapporto Ambientale (previsto nell’iter della VAS) alle autorità che hanno competenza ambientale e paesaggistica (per acquisire il loro parere) e alla cittadinanza perchè tutti i cittadini (anche i non proprietari di terreni o edifici) e tutte le associazioni ambientaliste  abbiano la possibilità di dire la propria come prevede la legge.
Nel frattempo lavorare ancora in Commissione Urbanistica per ridefinire una risposta più consona alla richieste fatte dalla SUP e dalla Provincia.
Raccordare il tutto con le risultanze delle consultazioni previste dalla VAS.
Quindi andare in Consiglio Comunale per approvare le Controdeduzioni alle osservazioni e alle prescrizioni fatte dalla SUP e dalla Provincia.

clicca qui e leggi il testo integrale del nostro comunicato stampa

 

Pin It

Stampa   Email