La variante al PRG non prevede una Giulianova vivibile

L’urbanistica dovrebbe servire a far vivere meglio i cittadini, tutti, proprietari di terreni o di edifici e non. Urbanistica non significa semplicisticamente metri quadri da costruire o chilometri da asfaltare ma è l'arte di saper costruire la città pensando al benessere complessivo degli abitanti. Per garantire la vivibilità dei luoghi urbani, i politici e gli urbanisti dovrebbero guidare la crescita di un territorio consentendo certamente di costruire, ma quello che serve, nei luoghi più indicati e dettando le linee di indirizzo per farlo bene. Adducendo la motivazione di procedere a piccoli aggiustamenti  per rispondere al bisogno di prima casa di piccoli proprietari (cosa di per sè condivisibile), con la Variante si prevede addirittura di urbanizzare un ulteriore milione di metri quadri di territorio. 

clicca qui e leggi il testo integrale del nostro comunicato stampa

Pin It

Stampa   Email