Tutte le opposizioni insieme per scongiurare la vendita della farmacia comunale

Sabato 22 ottobre tutte le forze politiche che hanno aderito all'appello dell'ex sindaco Romolo Trifoni a non vendere la farmacia comunale, dopo una simbolica presenza davanti alla sede della stessa, si sono ritrovate presso la sala convegni dell' Hotel Corallo per tenere la conferenza stampa di presentazione della raccolta delle firme a difesa dell’importante servizio pubblico. Hanno preso la parola lo stesso Romolo Trifoni, i rappresentanti di tutte le  forze politiche che hanno aderito al comitato per la salvezza della farmacia comunale (Il Cittadino Governante, PDL, Progresso Giuliese, Rifondazione Comunista) ed il presidente regionale di Assofarm Dr. Masciocchi, che ha confermato il pieno supporto all'iniziativa ed ha anticipato di aver chiesto un incontro urgente al sindaco.  Il consigliere Franco Arboretti, ha illustrato con precisione le cause e le responsabilità dell’amministrazione comunale che stanno alla base di questa scellerata decisione, e quali, invece, potevano essere le soluzioni alternative alla vendita della farmacia.
La sottoscrizione della petizione popolare inizierà domenica 23 ottobre alle ore 16 presso Piazza Martiri Fosse Ardeatine e proseguirà nei giorni successivi in vari luoghi della città.
Pin It

Stampa   Email