Ordine del giorno per l’eliminazione dell’impattante recinzione dell’ex Casa del Marinaio sul lungomare e ampliamento del marciapiede est del Lungomare Spalato (tratto ex Golf bar - Molo sud). PDF Stampa E-mail
Venerdì 15 Luglio 2011 19:51
recinzione-002Giulianova recuperò, nel ’94, con l’abbattimento dell’inferriata sulla parte iniziale del muricciolo del molo, la magnifica vista panoramica del litorale e della collina che si haguardando verso nord dall’ingresso del porto. In quella circostanza fu grazie allasensibilità del Capitano Tamantini, Comandante della Capitaneria di Pescara, ed allarichiesta ed all’azione diplomatica degli amministratori dell’epoca che si conseguì, conpiena soddisfazione di tutti, quell’importante risultato.Non sappiamo perché ci troviamo di nuovo di fronte ad un’impattante barriera - questavolta in un tratto centrale del lungomare - ma riteniamo che al più presto si debbanotrovare le strade per modificare l’altezza e la foggia della recinzione. D’altra parte cisono già altri edifici utilizzati dall’Ufficio Circondariale Marittimo ben inseriti nelcontesto urbano del lungomare.Cogliamo, inoltre, questa occasione per offrire costruttivamente altri spunti sull’assettodel lungomare sud.Proponiamo, infatti, una riflessione ed una ipotesi progettuale per migliorare ilmarciapiede est del Lungomare Spalato nel tratto che va dall’ex Golf Bar al Molo sud.Riteniamo che questa parte del territorio necessiti di una riqualificazione. Siamo infatticonvinti che quanto più sapremo arricchire esteticamente e migliorare funzionalmente ilnostro habitat, offrendo a turisti e cittadini residenti spazi e strutture di grandevivibilità, tanto più la nostra città sarà meta di turismo e risulterà gradita ai cittadini. Perqueste ragioni proponiamo che l’Amministrazione Comunale si attivi per aprire untavolo di concertazione con l’Ufficio Circondariale Marittimo e con tutti gli altriconcessionari delle aree contigue per allargare il marciapiede in modo da raggiungerela stessa larghezza del tratto iniziale di Lungomare Spalato. Si otterrebbe in tal modouno spazio che, finalmente, si configurerebbe come una vera passeggiata tra i due moliveramente degna di un lungomare. Tale nuovo assetto andrebbe a creare continuità trail Lungomare monumentale e la famosa passeggiata sul porto. Importanti operepubbliche, a volte, si possono realizzare quasi a costo zero.
Share
 

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies tecnici" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti". Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l'uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa (Clicca qui). Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all'uso dei suddetti cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information