Il Cittadino Governante augura buon lavoro al neo sindaco e a tutti i consiglieri comunali

logo webDopo una campagna molto accesa, e non sempre esemplare, la tornata elettorale riguardante il nostro comune si è conclusa. I 13.534 elettori del primo turno e i 9.749 del ballottaggio hanno eletto il nuovo sindaco ed i nuovi 16 consiglieri comunali.

Si apre adesso una nuova fase che è quella in cui la maggioranza è chiamata a governare e la minoranza a svolgere la sua importante funzione di opposizione al fine di far vivere compiutamente la democrazia nella massima assise cittadina.

I cittadini si aspettano quel cambiamento che è stato promesso.

Auguriamo per questo buon lavoro al neo sindaco Jwan Costantini affinchè compia le indispensabili scelte di buongoverno di cui la città ha urgente bisogno.

Noi del Cittadino Governante con i nostri tre consiglieri ci impegneremo, sulla base del programma presentato agli elettori, ad esercitare con responsabilità una rigorosa quanto costruttiva attività dai banchi dell’opposizione. Valuteremo con attenzione e senza pregiudizi le proposte che l’amministrazione e la maggioranza man mano presenteranno:  le sosterremo se faranno il bene della città, altrimenti avanzeremo proposte alternative con spirito volto alla tutela degli interessi generali e dei beni comuni.

In queste elezioni l’astensionismo, nel primo e ancor più nel secondo turno, ha toccato punte preoccupanti mai raggiunte prima: le forze politiche devono cogliere questo monito a fare meglio. Noi continueremo nel nostro impegno per far affermare la buona politica in città. Auspichiamo che anche le altre forze politiche, presenti in consiglio e non, si muovano in tale direzione per rendere la vita pubblica sempre più interessante e partecipata.

Pin It

Stampa   Email